Condanne

A poche ore dal disastro del Mottarone, siamo già in aria di condanne, tipico clima che vela di ridicolo ogni tragedia del Belpaese. “Qualcuno deve pagare”, si legge sui social e sui giornali. Comprendiamo il turbamento, e ci uniamo al cordoglio. Ma gli incidenti accadono, talvolta per negligenza e talvolta no. Se questo caso appartiene alla prima categoria, lo si lasci decidere ai giudici: le condanne sono affar loro. E menomale.

By Caffè Espresso

Related Posts

  • Semantica

  • Scoperte

  • Strategie

  • Nemo profeta in patria